CONDIZIONI GENERALI

  

CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE 

Può accadere che le foto pubblicate su un annuncio presente in questo sito non corrispondano esattamente all'alloggio indicato, ma ad un altro disponibile di uguale tipologia, con la stessa dotazione e situato nello stesso edificio. In ogni caso, fanno fede le informazioni scritte nella descrizioni della struttura.

Completando la procedura di prenotazione, confermata da apposita notifica a lui inviata a mezzo mail, l'ospite dichiara di conoscere e accettare tutte le indicazioni contenute nella pagina dell'alloggio prenotato e le condizioni qui riportate.

 La prenotazione costituisce proposta contrattuale ex articolo 1326 cc e ss. Il perfezionamento del contratto di locazione turistica avverrà al momento del suo arrivo in loco.

In caso di revoca della proposta, sarà dovuta una penale pari al 30% del canone di locazione ovvero, in caso di revoca effettuata nei 14 gg. antecedenti l'inizio della locazione, al 100% dello stesso.

A garanzia di dette penali vanno versate, a titolo di cauzione, le corrispondenti somme. Al momento della sottoscrizione del contratto, le somme, già versate a titolo di cauzione, saranno imputate quale pagamento del canone.

 

CONDIZIONI DI SOGGIORNO

All'arrivo, il personale incaricato sottoporrà all'ospite copia del contratto di locazione, alla cui sottoscrizione è subordinato il godimento dell'alloggio.

 

L'ospite dovrà avvisare il locatore degli eventuali difetti o carenze dell’immobile, dell'arredo o del corredo, già presenti prima dell'arrivo, entro 24 ore della consegna delle chiavi.

 

Con la stipula del contratto di locazione, il cliente si dichiara di conoscere e accettare tutte le condizioni contenute nel regolamento condominiale dell'edificio e si assume diretta responsabilità per l'eventuale violazione dei patti in essi contenuti.


Dall’importo che il cliente consegnerà come cauzione verranno detratti, al momento della restituzione, gli importi necessari per la riparazione degli eventuali danni all’immobile, all'arredi o al corredo, da lui arrecati.

 

 

RECESSO DEL CONTRATTO DA PARTE DEL CLIENTE

In caso di annullamento verrà addebitato al cliente:

Non saranno accordati rimborsi qualora il cliente abbandoni volontariamente l'alloggio prima del termine della sua permanenza.

 

MODIFICHE DA PARTE DELLA SOCIETÁ

In caso in cui, per imprevisti o cause non imputabili alla società, l’alloggio prenotato non potesse essere usufruito dall'ospite, l'Agenzia locatrice si adopererà, laddove possibile, per mettere a disposizione del cliente un altro alloggio con caratteristiche uguali o superiori senza alcun rimborso a carico delle parti.

 

 

PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Ad ogni effetto di legge, ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali") e s.m.i., nonchè ai sensi del Regolamento UE 2016/679 e s.m.i., informiamo che i dati personali verranno conservati per un periodo non inferiore ai termini di legge e solo a meri fini statistici o per l’invio di pubblicità mirata.

L’interessato ha diritto (a norma dell’art. 7 della vigente normativa e s.m.i.) di richiedere al Titolare, ai recapiti indicati, accesso, rettifica, cancellazione, portabilità dei propri dati e limitazione, opposizione e revoca del trattamento degli stessi.

 

 

Per quanto qui non previsto si applica la legge italiana.

Per ogni controversia viene eletto comunque il foro di Bergamo.